Eskom implementa l’eliminazione del carico di Fase 2

Eskom sta implementando il distacco del carico della Fase 2 dalle 16:00 alle 21:00 di giovedì (stasera) a causa di una carenza di capacità di generazione.

“Sfortunatamente, un’unità di generazione ciascuna nelle centrali elettriche di Tutuka e Medupi è stata messa offline questo pomeriggio, aumentando i limiti di capacità del sistema di alimentazione”, si legge in una nota.

“Inoltre, un’unità ciascuna a Medupi e Tutuka, che avrebbe dovuto tornare in servizio questo pomeriggio, è stata ora ritardata, contribuendo ulteriormente alla carenza”.

Eskom afferma che i guasti attualmente ammontano a 14 137 MW, mentre la manutenzione pianificata è di 2 924 MW di capacità.

L’azienda si rammarica dell’inconveniente causato da questi vincoli energetici, tuttavia continua a “esortare il pubblico a ridurre l’utilizzo di elettricità per contribuire ad alleviare la pressione sul sistema elettrico”.

Palesa Mofokeng è una stagista di Moneyweb.

Moneyweb Insider
INSIDERORO

Abbonati per l’accesso completo a tutti i nostri strumenti per i dati di share e unit trust, ai nostri articoli premiati e supporta il giornalismo di qualità nel processo.

Lascia un commento