FNB prevede di aprire 50 nuove filiali comunitarie a livello nazionale

Il gigante bancario FNB è destinato ad aggiungere altre 50 filiali comunitarie alla sua rete a livello nazionale entro il 2023, come parte dei suoi sforzi per raggiungere più clienti al dettaglio e commerciali.

La banca, che fa parte del gruppo FirstRand quotato al JSE, ha dichiarato giovedì che le nuove filiali avranno una dimensione compresa tra 70 m² e 90 m² e saranno integrate con nuove tecnologie per migliorare l’esperienza del cliente combinando sia il self-service che il viso. interazioni faccia a faccia.

Moneyweb Insider
INSIDERORO

Abbonati per l’accesso completo a tutti i nostri strumenti per i dati di condivisione e unità fiduciaria, i nostri articoli premiati e supporta il giornalismo di qualità nel processo.

“Abbiamo mantenuto investimenti consistenti nella nostra vasta rete che copre quasi 600 filiali e circa 5 000 bancomat nei mercati locali in tutto il Sudafrica”, ha affermato l’amministratore delegato di FNB, Jacques Celliers.

“Nei nostri punti di presenza, il nostro obiettivo è garantire che i servizi giusti siano disponibili nelle vicinanze dei nostri clienti”, ha aggiunto.

Celliers ha affermato che negli ultimi tre anni la banca ha aperto 14 nuove filiali e ne ha rinnovate oltre 130 per soddisfare le esigenze dei clienti tramite i suoi canali assistiti e non.

Mentre FNB sta espandendo la sua rete di filiali, la maggior parte dei suoi pari quotati in JSE stanno chiudendo filiali con una maggiore attenzione all’online banking e all’e-commerce.

Leggere: Standard Bank chiude ancora più filiali del previsto

Orologio: Rinnovo della sede centrale di FNB R100m Joburg CBD

“Le nostre filiali e bancomat hanno uno scopo significativo per i nostri clienti, comunità e marchio. Ci sforziamo di fornire servizi affidabili, accessibili e contestuali per aiutare i nostri clienti a gestire i loro soldi”, ha affermato Lee-Anne van Zyl, CEO di FNB Points of Presence.

Ha osservato che l’apertura di nuove filiali sarà supportata da ristrutturazioni in corso, con l’aggiunta di 53 filiali in programma per l’aggiornamento a breve e medio termine.

FNB non ha rivelato quanto sta investendo nell’espansione e negli aggiornamenti della sua rete di filiali in tutto il paese.

Nel frattempo, la banca ha sottolineato che offre anche servizi essenziali oltre al settore bancario, come l’assistenza al Dipartimento degli affari interni con la distribuzione di smart ID e passaporti presso le seguenti filiali selezionate: Portside (Cape Town), Centurion Lifestyle (Pretoria), Merchant Place (Sandton), Lynnwood (Pretoria), Burgersfort (Limpopo), The Glen (Johannesburg) e Cornubia (KwaZulu-Natal).

Ha affermato che finora sono stati rilasciati ai clienti circa 267 800 carte d’identità e passaporti intelligenti.

* Palesa Mofokeng è una stagista di Moneyweb.

Lascia un commento