Il 97% dei trust di unità locali mostra rendimenti positivi da inizio anno

La prima metà del 2021 è stata estremamente positiva per gli investitori locali. Solo il 3% dei fondi comuni di investimento domiciliati in Sudafrica ha registrato un rendimento negativo nei primi sei mesi dell’anno.

Al contrario, il 31% del mercato ha prodotto rendimenti positivi a due cifre.

Moneyweb Insider
INSIDERORO

Abbonati per l’accesso completo a tutti i nostri strumenti per i dati di share e unit trust, ai nostri articoli pluripremiati e supporta il giornalismo di qualità nel processo.

Significativamente, i portafogli incentrati sul Sud Africa sono stati preminenti tra i migliori risultati. Come mostra la tabella seguente, oltre il 90% dei maggiori guadagni è stato investito prevalentemente nei mercati locali.

Unit Trust SA Top performer nel primo semestre 2021 per categoria
Categoria Numero di fondi nella top 100
Sud Africa immobiliare generale 36
Azionario generale del Sudafrica 30
Sud Africa multi-asset flessibile 9
Sud Africa multi-asset high equity 7
Azioni sudafricane a media e bassa capitalizzazione 7
Equità globale generale 3
Risorse azionarie del Sudafrica 3
Multi-asset flessibile in tutto il mondo 2
Generale immobiliare globale 1
Non classificato 1
Azioni globali non classificate 1
Sudafrica multi-asset low equity 1

Fonte: Morningstar

In particolare, i fondi immobiliari locali hanno registrato guadagni significativi quest’anno poiché il settore è rimbalzato. Si tratta di un’inversione di tendenza significativa dal 2020, quando ogni fondo di questa categoria ha prodotto un rendimento negativo di almeno -20%.

Anche i fondi azionari sudafricani hanno trovato condizioni molto più favorevoli, con i gestori di valore in particolare che godono di una ripresa. Ciò è forse meglio dimostrato dal guadagno del 22% per l’anno fino ad oggi nel fondo Cannon Equity H4, che ha avuto alcuni anni torridi di ritardo. Il suo rendimento a cinque anni è ancora negativo, nonostante i recenti guadagni.

Ci sono stati anche rendimenti significativi dai fondi azionari sudafricani a media e piccola capitalizzazione. Questi sono stati duramente colpiti lo scorso anno, con sei dei nove fondi comuni di investimento in questa categoria che hanno mostrato un rendimento negativo. Per l’anno fino ad oggi (YTD), tuttavia, ognuno di essi è aumentato di almeno il 13%.

I fondi globali e mondiali difficilmente figurano tra i migliori nella prima metà del 2021. Questo è un quadro significativamente diverso da quello che è successo l’anno scorso.

Come mostra la tabella seguente, solo 20 dei primi 100 fondi con performance nel 2020 erano sudafricani. Sei di questi erano fondi di risorse. L’elenco è dominato da azioni globali e portafogli flessibili a livello mondiale.

SA unit trust top performer nel 2020 per categoria
Categoria Numero di fondi nella top 100
Equità globale generale 44
Multi-asset flessibile in tutto il mondo 15
Multi-asset flessibile globale 11
Risorse azionarie del Sudafrica 6
Sud Africa multi-asset high equity 6
Azionario generale del Sudafrica 4
Sud Africa multi-asset flessibile 3
High equity multi-asset globale 2
Equità regionale generale 2
Equità mondiale generale 2
Termine variabile fruttifero globale 1
Generale immobiliare globale 1
Patrimonio regionale non classificato 1
Multi-asset flessibile regionale 1
Azioni industriali sudafricane 1

Fonte: Morningstar

È da notare che tra i pochi fondi che hanno mostrato un rendimento negativo per i primi sei mesi del 2021, cinque sono stati tra i primi 30 esecutori dello scorso anno.

Il capovolgimento più netto è stato il Fondo azionario IP Global Momentum, che è stato il più grande guadagno dell’anno scorso. Dopo aver restituito il 98,2% nel 2020, quest’anno è diminuito del -2,8%.

Il Vecchio fondo comune d’oro ha anche sperimentato un rapido cambiamento di fortuna. Dopo un guadagno del 25,4% lo scorso anno, ha perso il 14,8% nei primi sei mesi del 2021.

Migliori artisti

I primi 10 vincitori per l’anno fino ad oggi sono un miscuglio. Sebbene l’elenco sia dominato da portafogli incentrati sul Sudafrica, questi rientrano in cinque diverse categorie.

*annualizzato

Fonte: Morningstar

È interessante notare che il top performer è un portafoglio flessibile a livello mondiale. Il fondo Blue Quadrant Worldwide Flexible Prescient, tuttavia, ha una grossa fetta del proprio patrimonio investita in Sudafrica. L’ultima scheda informativa del fondo riflette un’allocazione azionaria locale del 42,5%.

Dopo aver registrato rendimenti negativi in ​​tre degli ultimi quattro anni solari, il portafoglio deep value ha goduto di un netto capovolgimento. È aumentato del 118,5% negli ultimi 12 mesi.

È interessante notare che il fondo immobiliare con le migliori prestazioni in questo periodo è il fondo FNB Multi Manager Property (ex fondo Ashburton Multi Manager Property). Utilizza solo due gestori sottostanti – Sesfikile Capital e Stanlib – e ha sostanzialmente sovraperformato i fondi propri di questi gestori.

Questo fondo immobiliare è anche tra i quattro fondi di questa lista che sono usciti da periodi di sottoperformance. Il fondo Bridge Equity Income Growth, il fondo Old Mutual Mid & Small-Cap e il fondo 1nvest Sector Neutral Value Index hanno tutti rendimenti a tre anni che rimangono al di sotto della media del settore.

L’attore più consistente in questo elenco è il fondo SIM Resources. I forti prezzi delle materie prime hanno continuato a sostenere un portafoglio che ha quasi il 30% delle sue attività in titoli di platino.

Patrick Cairns è South Africa Editor di Citywire, che fornisce approfondimenti e informazioni per gli investitori professionali a livello globale.

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta su Citywire South Africa Quie ripubblicato con il permesso.

Lascia un commento