Opzioni di investimento a breve termine – Moneyweb

Non ci sono molte opzioni quando si cerca un posto sicuro dove riporre un fondo di emergenza o risparmiare per una vacanza da sogno o una nuova auto. Nessuno degli investimenti sicuri che offrono un accesso rapido e un orizzonte di investimento inferiore a un anno è molto redditizio.

Le alternative quando si considerano i due scenari – risparmiare per uno specifico obiettivo a breve termine o mettere da parte qualcosa per un’emergenza – produrrebbero rendimenti inferiori al 4% annuo.

Moneyweb Insider
INSIDERORO

Abbonati per l’accesso completo a tutti i nostri strumenti per i dati di share e unit trust, ai nostri articoli pluripremiati e supporta il giornalismo di qualità nel processo.

Le ragioni dei bassi rendimenti sono l’orizzonte di investimento a breve termine o la disponibilità immediata di denaro.

Fondo di emergenza

Un prerequisito quando si guarda dove mettere i risparmi di emergenza è che il denaro deve essere prontamente disponibile. Nessuno può prevedere le emergenze o sapere quando accadranno.

Il posto più ovvio per un fondo di emergenza sarebbe un conto di risparmio.

Himal Parbhoo, dirigente per gli investimenti in contanti presso FNB Retail, ha affermato che un vantaggio di un conto di risparmio dedicato è che un conto di risparmio non ha canone mensile e un cliente ha accesso immediato ai propri risparmi.

“Il capitale e i rendimenti quotati sono garantiti al 100%. Un cliente può anche scegliere di programmare trasferimenti regolari per aiutarlo a risparmiare”, afferma Parbhoo. Attualmente, con tassi di interesse in SA piuttosto bassi, un conto di risparmio pagherebbe un interesse compreso tra il 2,3% e circa il 3% annuo a seconda dell’importo.

I risparmi a breve termine o un fondo di emergenza di R50 000 guadagnerebbero il 2,95% su FNB. I tassi di interesse sono più o meno gli stessi nelle diverse banche.

Tassi dei conti di risparmio FNB (annui)

Quantità Tasso nominale Tasso effettivo
R1 – R19 999 2,30% 2,32%
R20 000 – R24 999 2,50% 2,53%
R25 000 – R74 999 2,95% 2,99%
R75 000 – R99 999 3,05% 3,09%
R100 000 + 3,05% 3,09%

Fonte: FNB

Parbhoo afferma che il conto di risparmio FNB può essere collegato a un conto corrente che ha una funzione “Bank Your Change” che aiuta automaticamente i clienti a risparmiare un importo specificato ogni volta che passano la loro carta di debito. Arrotonda qualsiasi acquisto con carta di debito al R2, R5, R10, R20 o R50 più vicino e trasferisce il “resto” nel conto di risparmio collegato.

Se la modifica rimane nell’account utilizzato per le transazioni giornaliere o si sposta su un account diverso non dovrebbe avere importanza, ma lo fa. Aiuta a instillare una mentalità di risparmio e offre una frazione di percentuale in più di interesse.

Parbhoo afferma che l’orizzonte temporale, il requisito in termini di accesso al capitale e l’importo dell’investimento determineranno in definitiva la soluzione più appropriata.

Più conti di risparmio

“In alternativa, un cliente può diversificare il proprio investimento e aprire più conti di risparmio in base ai propri obiettivi di risparmio con diversi tassi di interesse e diverse scadenze. Quindi beneficiano di un rendimento del tasso di interesse composto.

“Potrebbero dividere i loro R50 000 a R100 000 in un conto di risparmio per gli importi a cui hanno bisogno di accesso immediato, metterne alcuni in un deposito con preavviso di 32 giorni e depositare il saldo in un deposito fisso”, afferma Parbhoo.

Il risultato sarebbe un investimento in cui parte del denaro è disponibile immediatamente, parte entro un mese e il resto dopo pochi mesi.

L’esame dei tassi di interesse delle diverse alternative di investimento mostra che una combinazione di diversi investimenti produrrebbe un rendimento maggiore. Ad esempio, R50 000 investiti in un deposito con preavviso di 32 giorni guadagneranno il 3,4% rispetto al 2,95% in un conto di risparmio.

Interessi sul deposito con preavviso di 32 giorni

Quantità Tasso nominale Tasso effettivo
R1 000 – R4 999 2,50% 2,53%
R5 000- R9 999 2,50% 2,53%
R10 000 – R19 999 2,50% 2,53%
R20 000 – R29 999 2,90% 2,94%
R30 000 – R39 999 3,00% 3,04%
R40 000 – R49 999 3,10% 3,14%
R50 000 – R74 999 3,40% 3,45%
R75 000 – R99 999 3,45% 3,51%
R100 000 – R499 999 3,50% 3,56%
R500 000 – R999 999 3,55% 3,61%

Fonte: FNB

È anche evidente che importi più elevati generano interessi più elevati, con persino R1 che fa la differenza. Un deposito fisso di R100 000 guadagna un effettivo 3,56% annuo rispetto al 3,51% per R99 999. Un rapido calcolo mostra che R1 extra guadagna R50 in più di interessi in 12 mesi.

Obiettivo di risparmio

Il secondo scenario di risparmio per qualcosa di specifico o di risparmio per un periodo specifico richiede un approccio diverso e offre più opzioni. Le opzioni di investimento offrono anche ricompense leggermente migliori.

In breve, importi maggiori e periodi di investimento più lunghi offrono rendimenti più elevati. Anche l’età può aiutare.

“Un conto di deposito fisso non ha canone mensile, [and] un cliente può scegliere la durata dell’investimento tra sette giorni e 60 mesi o una data di scadenza. I rendimenti di capitale e quotati sono garantiti al 100% mentre i tassi di interesse sono fissi durante il periodo di investimento.

“I tassi di interesse sono graduati per importo e un cliente può aumentare il proprio investimento alla scadenza, accedere all’importo degli interessi guadagnato e trasferirlo su un altro conto o reinvestirlo. I clienti di età superiore ai 55 anni ottengono un tasso di interesse preferenziale”, afferma Parbhoo.

I tassi di interesse aumentano fino al 4,25% annuo (nominale), ottenendo un tasso effettivo composto del 4,33%. Un cliente con più di 55 anni può aspettarsi un effettivo 5,01% annuo per un deposito fisso di 12 mesi.

Parbhoo dice che le persone dovrebbero stabilire un obiettivo di risparmio e capire quanto tempo hanno bisogno di risparmiare per raggiungere questo obiettivo, e anche fare qualche ricerca sul conto di risparmio che darà loro il miglior ritorno.

Propensione al rischio

Braam Bredenkamp, ​​consulente finanziario di GraySwan Wealth, afferma che gli investitori devono iniziare valutando il loro orizzonte temporale di investimento e la propensione al rischio prima di decidere su una classe di attività o una strategia di investimento.

“Riteniamo che i depositi fissi a breve termine possano sottoperformare l’inflazione SA nel corso del prossimo anno”, afferma Bredenkamp.

“Investire in un portafoglio diversificato di fondi monetari e di reddito gestiti attivamente, e forse una piccola parte in un fondo multi-asset a basso capitale, dovrebbe ottenere un rendimento maggiore rispetto ai depositi fissi a breve termine nei prossimi 12 mesi”.

Gregoire Theron, chief investment officer di GraySwan, afferma che i fondi del mercato monetario offrono un’opzione migliore del semplice denaro in banca.

“Questi fondi sono ben diversificati su un’ampia gamma di strumenti e l’esposizione al rischio di controparte è ridotta. Il rendimento è solitamente superiore all’interesse che si può guadagnare su un piccolo deposito fisso di breve durata.

“Il rendimento più elevato è possibile perché un fondo del mercato monetario raggruppa piccoli depositi in depositi più grandi e investe più a lungo, ma l’investimento di un individuo è ancora prontamente disponibile”, afferma Theron.

Inoltre, i fondi di reddito offrono normalmente rendimenti più elevati rispetto ai fondi del mercato monetario, se l’investitore ha un orizzonte di 6-12 mesi.

I fondi di reddito possono investire in attività a reddito fisso di più lunga durata e altre classi di attività come proprietà quotate, azioni privilegiate e strumenti fruttiferi offshore.

I fondi di reddito includono titoli di stato SA a più lunga scadenza che attualmente rendono circa il 9% annuo.

Theron afferma che mentre investire una parte del capitale disponibile in un fondo multi-asset con una bassa componente azionaria può sembrare un po’ più rischioso, la risposta sta nell’appropriata allocazione a tale fondo in termini di costruzione totale più ampia del portafoglio di un cliente .

“Ad esempio, un investitore potrebbe allocare il 40% dei suoi 100.000 rand a un fondo del mercato monetario, il 40% a un fondo a reddito (con conservazione del capitale su periodi consecutivi di tre mesi) e il 20% a un fondo multi-asset a conservazione per periodi consecutivi di 12 mesi). Dovrebbe raggiungere il loro obiettivo di prestazioni gestendo al contempo il rischio di ribasso”, afferma Theron.

All’inizio, un conto di risparmio funziona bene, con un risparmiatore che aggiunge depositi fissi e altri investimenti man mano che il loro gruzzolo aumenta.

Ascolta l’intervista di Boitumelo Ntsoko con Trent Hodges di Grey Capital (o leggi la trascrizione Qui):

Lascia un commento