Ora puoi possedere una frazione di una proprietà di prima qualità a Città del Capo

Le azioni frazionarie sono in circolazione da un po’, ora sono arrivate le proprietà immobiliari frazionarie, alimentate dalla tecnologia della blockchain.

Realsmart, con sede a Stellenbosch, ha recentemente elencato otto unità per la vendita frazionata, a partire da 70 “token Realsmart” o RST, dove un RST equivale a $ 1. Ciò significa che puoi acquistare un immobile di prima qualità per l’equivalente di $ 70 (circa R1 000).

Moneyweb Insider
INSIDERORO

Abbonati per l’accesso completo a tutti i nostri strumenti per i dati di condivisione e unità fiduciaria, i nostri articoli premiati e supporta il giornalismo di qualità nel processo.

Le unità fanno parte del premiato Pearl Valley Hotel a Paarl nel Western Cape, che comprende un campo da golf Jack Nicklaus Signature e la cantina L’Huguenot. Il valore totale delle otto unità per la proprietà frazionata è quotato a $ 1,38 milioni (R19,3 milioni).

La proprietà ti offre un rendimento di reddito previsto del 4% all’anno, con una crescita del capitale prevista in media intorno al 5% all’anno o un rendimento totale a cinque anni dell’11,2% all’anno.

Il chief technology officer di Realsmart, Bruce Martin, afferma che la società aveva la visione di rendere la proprietà immobiliare universalmente disponibile. Utilizzando la blockchain di Ethereum, è stato in grado di risolvere il problema della scomposizione di una singola proprietà in migliaia di bit investibili.

L’atto di proprietà viene caricato sulla blockchain e può essere ispezionato online, e mentre rappresenta la proprietà di una singola proprietà, il reddito derivato dalla proprietà può essere condiviso tra più proprietari.

Una caratteristica innovativa del concetto di proprietà frazionata del Pearl Valley Hotel è che otto unità sono state separate dal resto dell’hotel per la proprietà frazionata, mentre la gestione rimane nelle mani del gruppo di gestione internazionale, Mantis Hotel Collection.

Per un minimo di 6 667 RST ($ 6 667 o circa R93 000) ottieni anche i diritti utente: una notte all’anno finché possiedi la quantità minima di token.

“Gli investimenti immobiliari hanno creato il maggior numero di milionari al mondo, ma le barriere all’ingresso sono tradizionalmente molto alte”, afferma Anton Breytenbach, co-fondatore e CEO di Realsmart.

“Ho avuto il sogno di rendere gli investimenti immobiliari accessibili a tutti nel 2010, ma ora, finalmente, la tecnologia blockchain lo consente”.

Puoi acquistare e vendere token Realsmart su uno scambio decentralizzato (questi sono mercati che collegano acquirenti e venditori senza un intermediario).

Dice Martin: “Per la prima volta nella storia, gli investitori possono possedere un pezzo di alcuni dei migliori immobili al mondo e possono acquistare e vendere Realsmart Token proprio come farebbero in un mercato azionario. Se decidi di non voler continuare a possedere la proprietà, ci sarà un mercato per quei token”.

Come investire

Ci sono diversi modi per partecipare. Acquista i token RST con una carta di debito o di credito o paga con criptovalute da un portafoglio crittografico esistente, come con Luno, VALR o AltCoinTrader. Devi Aperto un “portafoglio” Realsmart e finanzialo collegando il tuo portafoglio crittografico esistente a Realsmart.

Una volta che il portafoglio è stato finanziato, gli accordi di proprietà frazionata sono visualizzato al mercato Realsmart.

Attualmente, solo le otto unità del Pearl Valley Hotel sono in vendita, ma Realsmart ha offerte imminenti in cui vengono visualizzate proprietà a Mauritius, negli Stati Uniti e altrove. Una volta individuata la proprietà che si desidera acquisire, i token Realsmart vengono convertiti in un’altra forma di token denominata token di sicurezza, che conferisce al titolare la proprietà diretta della proprietà e il conseguente reddito da locazione che fornisce.

La possibilità di possedere uffici e unità residenziali all’estero è un risultato interessante di questo uso della tecnologia blockchain.

Resta da vedere come la South African Reserve Bank tratti la proprietà delle proprietà straniere, anche se allo stato attuale non esiste una regolamentazione che regoli questo mezzo di proprietà frazionata.

Oltre a guadagnare capitale e reddito sulle loro proprietà, con redditi da locazione pagati giornalmente o in anticipo, gli investitori possono reinvestire, incassare o scambiare i propri token di sicurezza su un mercato di token di sicurezza o su uno scambio decentralizzato.

Un avvertimento: è probabile che la liquidità in questi token di proprietà frazionaria sia scarsa nelle prime fasi, quindi potrebbe essere meglio essere preparati per un periodo più lungo se decidi di seguire questa strada.

Questa non è la prima volta che questo viene fatto nel mondo, ma è considerato il primo per SA che utilizza blockchain (Easy Equities offre proprietà frazionata, ma non utilizza blockchain).

Nel 2019, la società blockchain Consensys ha collaborato con la società francese di gestione di fondi immobiliari Mata Capital per offrire la proprietà immobiliare frazionata. Il progetto prevedeva l’emissione di security token per tre fondi separati per un valore complessivo di 350 milioni di euro (5,9 miliardi di rand). Il primo di questi progetti di tokenizzazione ha comportato la proprietà di un pianificato hotel di 11 piani attualmente in costruzione alla periferia di Parigi. La risultante emissione di 26 milioni di euro (R439 milioni) è uno dei più grandi progetti di tokenizzazione immobiliare in Europa.

Una rivoluzione nella proprietà immobiliare

Monica Singer, responsabile Africa di Consensys, afferma che è in corso una rivoluzione nella proprietà immobiliare. La possibilità di possedere beni immobili in frazioni consente alle persone con mezzi limitati di acquisire proprietà come investimento senza tutti i costi associati, come spese legali e di trasferimento.

“Questi token possono essere utilizzati per ottenere prestiti in scambi decentralizzati come AAVE, dove possono essere utilizzati come garanzia per ottenere prestiti in fiat o cripto”, afferma Singer. “Il pensiero è che in futuro utilizzerai un asset illiquido come il settore immobiliare per ottenere un asset liquido come le criptovalute”.

Ascolta l’intervista di Ciaran Ryan a Monica Singer di ConsenSys:

Lascia un commento