Stai pensando di avviare un’attività di importazione o esportazione?

Sulla scia di un blocco globale e delle restrizioni ai viaggi, c’è stata una ripresa dell’attività economica. I governi di tutto il mondo hanno versato fondi di soccorso in tutti i tipi di commercio, sperando di avviare attività in tutte le piattaforme e aree commerciali. Aggiungete a ciò l’incredibile passaggio al commercio online, alle imprese virtuali e ai media in streaming, quindi vi troverete in un mondo in cui beni e servizi attraversano i confini a un ritmo allarmante.

A causa di aziende come Amazon e Zalando, è diventato chiaro che la posizione non era più un problema. Questo ha aperto una porta per coloro che contemplano opportunità di importazione ed esportazione in Sud Africa. I prodotti e i servizi sono molto richiesti, indipendentemente dalla provenienza o dalla fabbricazione dei prodotti.

Moneyweb Insider
INSIDERORO

Abbonati per l’accesso completo a tutti i nostri strumenti per i dati di condivisione e unità fiduciaria, i nostri articoli premiati e supporta il giornalismo di qualità nel processo.

Cogliere l’opportunità

Supponiamo che tu abbia un prodotto killer tra le mani e un vantaggio competitivo per l’avvio. Hai appianato tutte le rughe, stabilito un processo di produzione sostenibile e redditizio e puoi soddisfare una domanda equa all’interno o all’esterno del Sudafrica. Sei pronto per fare il passo successivo e iniziare a esportare o importare prodotti.

Prima di iniziare a spostare le merci oltre confine, la prima cosa da fare è richiedere una licenza di importazione o una licenza di esportazione.

Per registrare la tua attività di importazione o esportazione, avrai bisogno di quanto segue:

  • Documenti di registrazione della società
  • Copia dell’identificazione del direttore
  • Prova di residenza (conto comunale o contratto di locazione)
  • Prova del numero di contatto (account telefonico recente)
  • Estratto conto aziendale con timbro aziendale
  • Profilo fiscale della tua azienda
  • Rappresentante fiscale registrato (maggiori informazioni di seguito)

Il South African Revenue Services (SARS) guida l’incarico nell’esecuzione delle leggi fiscali come regolamentato e redatto dal National Treasury. Lo scopo dell’invio del tuo profilo fiscale è garantire alla SARS che sei registrato ai fini fiscali e conforme alle imposte. Il mancato rispetto della normativa vigente è un reato penale e può comportare gravi sanzioni.

Nomina di un rappresentante fiscale registrato

Questo non è così semplice come sembra. La SARS stabilisce che il rappresentante fiscale registrato deve essere una persona fisica che vive entro i confini del Sudafrica, con un’identificazione SA, un indirizzo fisico e un profilo fiscale personale. È imperativo nominare qualcuno che segni tutte queste caselle, perché sarà la prima persona che SARS contatterà in caso di discrepanze, domande o irregolarità.

Come superare l’ostacolo della valuta estera

Una delle maggiori preoccupazioni nel processo di preparazione all’importazione/esportazione è il tasso di cambio. È l’unico componente impossibile da pianificare, soprattutto nell’attuale clima finanziario. L’apertura di un conto commerciale in valuta estera con un istituto bancario di fiducia può portare un po’ di calma al caos. Un conto in valuta estera significa che i clienti possono proteggersi dalle fluttuazioni dei tassi di cambio mantenendo i fondi nel conto. Trasferendo fondi dal dollaro USA al dollaro USA sudafricano, elimina anche le spese di conversione non necessarie che potrebbero intaccare i margini di profitto.

Come possiamo aiutarti?

Cambiamenti normativi costanti, leggi fiscali complesse e confusione generale sui movimenti valutari, spesso ostacolano l’ideale di essere conformi. Il nostro team di esperti può assisterti durante l’intero processo, dalla documentazione alla registrazione. Sebbene le domande di licenza di importazione/esportazione di solito richiedano 30 giorni per essere emesse, puntiamo a un tempo di consegna di due giorni.

Con una varietà di unità aziendali sotto un unico ombrello, possiamo registrare nuove società, consigliare su come strutturare queste società, assistere con un rappresentante fiscale legale, garantire conti in valuta estera e guidarti attraverso i campi minati contabili, fiscali e legali.

Debbie Hodgson, Consulente per società estere

Lascia un commento