Vivere con lo stipendio “medio” di SA di R23 122 al mese

Pur accettando che le medie siano piene di carenze, la scoperta che lo stipendio medio nel settore formale in Sudafrica è aumentato di 727 rand al mese – da 22 395 rand nel marzo 2020 a 23 122 rand nel 2021 – è comunque interessante.

Il dato proviene dall’ultima indagine sulle statistiche trimestrali sull’occupazione recentemente pubblicata da Statistics SA.

Moneyweb Insider
INSIDERORO

Abbonati per l’accesso completo a tutti i nostri strumenti per i dati di condivisione e unità fiduciaria, i nostri articoli premiati e supporta il giornalismo di qualità nel processo.

Migliaia di persone sarebbero molto contente di uno stipendio di 23.000 rand al mese, mentre molti sono probabilmente altrettanto felici di non guadagnare solo 23.000 rand al mese, il che illustra la rovina del reddito medio derivante da diverse professioni in diversi settori.

Inoltre, l’aumento del salario medio è probabilmente più il risultato del calo di 552 000 posti di lavoro nell’economia formale nell’ultimo anno che un aumento del salario reale.

Leggere: Disoccupazione: nessuna luce in fondo al tunnel

Tuttavia, il R23 000 è la media statistica di 6,64 milioni di persone impiegate nel settore non agricolo formale, sollevando dubbi sullo stile di vita medio in SA.

Imposta

Il pagamento delle tasse è la prima responsabilità di chi ha la fortuna di avere ancora un lavoro.

Sidney Fletcher, consulente fiscale senior presso Tax Consulting SA, afferma che un individuo di età inferiore ai 60 anni dovrà pagare un’imposta di R3 258 su R23 122 al mese nell’anno fiscale in corso, lasciando uno stipendio netto di poco inferiore a R20.000 al mese.

“Se lo stipendio totale di una persona per un anno è inferiore a R500 000 da un’unica fonte senza alcuna indennità, è soggetto a PAYE [pay-as-you-earn tax] e non devono presentare una dichiarazione dei redditi.

“Tuttavia, consiglierei sempre ai contribuenti che hanno lavorato per una parte dell’anno e/o hanno versato contributi a un fondo pensione e assistenza medica che non facevano parte del libro paga del datore di lavoro di presentare una dichiarazione dei redditi”, afferma Fletcher.

Dice che i dipendenti possono ridurre le loro passività fiscali.

“Il metodo più comune e senza rischi per ridurre le tasse è contribuire a un fondo pensione. I contributi al fondo pensione riducono il reddito imponibile e il debito fiscale. Gli individui che sono occupati e il cui reddito è soggetto a PAYE riceveranno il sussidio mensilmente, pur avendo il vantaggio di risparmiare per la pensione”, afferma Fletcher.

Contribuire R1 500 a un fondo pensione ridurrà l’onere fiscale di R385 al mese – da R3 258 a R2 873 – ma riduce il reddito mensile disponibile a R18 746.

Valore del reddito

Appena al di sotto di 19 000 rand al mese al netto delle tasse e un piano di risparmio a lungo termine è ancora un buon reddito per un individuo, così come per una famiglia di due genitori e due figli. (La ricerca di Stats SA mostra che la famiglia media ha 2,6 figli.)

Sebastien Alexanderson, CEO di National Debt Advisors, sottolinea che Stats SA ha anche scoperto che circa la metà delle famiglie SA sono considerate povere, mentre circa il 30% è considerato di classe media. Dice che molte persone guadagnano meno di 8000 rand al mese.

“Il valore del tuo reddito dipende dalle tue spese. La persona che guadagna 12.000 rand al mese senza debiti e con spese limitate e gestibili potrebbe essere nella posizione di permettersi alcuni articoli di lusso, oltre ad avere ancora del denaro da risparmiare ogni mese.

“Tuttavia, la persona che guadagna 25.000 rand al mese può avere spese enormi e numerosi debiti da pagare, il che la lascia esposta a non avere abbastanza soldi per le spese della vita quotidiana e molti meno risparmi.

“Nella nostra esperienza, non si tratta di quanto guadagni, ma piuttosto di come i tuoi guadagni si riferiscono alle spese quotidiane e al rimborso del debito”, afferma Alexanderson.

Dice che i National Debt Advisors hanno scoperto che le famiglie benestanti sono state duramente colpite da Covid-19 nell’ultimo anno. “Se guadagnavi 60.000 rand al mese con spese di soggiorno mensili e rimborsi del debito di 55.000 rand al mese e il tuo reddito scendeva a 40.000 rand al mese, allora ti mettevi nei guai.

“Non lo è [simply] una questione di reddito. Quanto guadagni è importante solo in termini di quanto spendi”, dice, aggiungendo che se la spesa di una persona è costantemente più del suo reddito per mesi alla volta, allora dovrebbe prendere in considerazione una consulenza professionale.

Alexanderson dice che troppo spesso le persone negano la realtà della loro situazione e la lasciano fino a quando non è troppo tardi per trovare soluzioni praticabili.

Pierre Muller, partner di consulenza di Citadel, concorda sul fatto che l’eccessiva indebitamento e la mancanza di un’adeguata pianificazione finanziaria sono al centro delle preoccupazioni finanziarie della gente. Nota che spesso le persone spendono troppi soldi e fanno troppi debiti.

Gratificazione immediata

Un tipico esempio è un’auto nuova e costosa. “Se uno si indebita per fare un acquisto, supponiamo R500 000 al 18% di interesse, pagabile in cinque anni, la tua rata è R13 200 al mese.

“Dopo cinque anni, hai pagato 300 000 rand solo di interessi. Quindi hai pagato un totale di 800 000 rand per qualcosa che potrebbe valere solo 200 000 rand dopo cinque anni.

“Come asset in deprezzamento, un’auto nuova perde circa il 20% di valore nel primo anno e il 15% all’anno in seguito.

“Questo è l’epitome del piacere a breve termine rispetto al dolore a lungo termine”, afferma Muller.

“Se si spende troppo ora e troppo poco per gli elementi finanziari importanti, quando la calamità colpisce la vita non ci saranno abbastanza riserve su cui contare. Questo spesso porta a indebitarsi e avvia o continua un circolo finanziario vizioso”.

Dice che è meglio risparmiare fino a quando non si può almeno depositare un deposito significativo per ridurre la durata del prestito. Improvvisamente, guadagni interessi sui tuoi risparmi invece di pagare interessi su un prestito.

Muller sottolinea l’importanza di un’adeguata pianificazione finanziaria per garantire un futuro finanziario migliore.

puntatori

Il primo passo è riconoscere e fare il punto della tua situazione finanziaria attuale. “Se non sai dove sei, non puoi andare avanti.

“Che tu sia indebitato o desideri costruire il tuo futuro finanziario, il momento migliore per affrontare la realtà della tua situazione è oggi e qualsiasi situazione può essere migliorata con un percorso e un tempo chiari”, afferma Muller.

Dà alcune indicazioni:

  • Determina i tuoi obiettivi finanziari e sii realistico.
  • Compila un elenco delle tue attività e passività, inclusi eventuali investimenti e politiche correnti. Includi i dettagli del reddito sia per te che per il tuo coniuge.
  • Includi i tuoi sogni o aspirazioni, come possedere una casa per le vacanze o acquistare un’auto d’epoca.
  • Considera le eventuali implicazioni fiscali. I consigli di un pianificatore finanziario non possono essere sottolineati abbastanza quando si tratta del complesso mondo della tassazione.
  • Essere consapevoli degli effetti dell’inflazione sui valori degli investimenti, in particolare quando si pianifica la pensione.
  • Fai attenzione alla mentalità “Yolo” (Si vive solo una volta). Incoraggia inoltre gli investitori più giovani ad assumere rischi altamente concentrati.
  • Rivolgiti a un consulente finanziario professionale per preparare un’analisi dettagliata per te e stabilire sempre quali saranno i costi in anticipo. Questo consulente dovrebbe essere il tuo coach finanziario per aiutarti a rimanere motivato, a perseverare e raggiungere i tuoi obiettivi finanziari.
  • Attenzione alle truffe finanziarie.
  • Coinvolgi il tuo partner o coniuge.

“La creazione di un piano finanziario personale inizia con l’identificazione dei tuoi obiettivi. Ricorda che ogni obiettivo deve essere raggiungibile nel contesto del tuo stile di vita”, afferma Muller.

“Questo serve come controllo della realtà, prendendo in considerazione le tue risorse. Se le tue risorse sono insufficienti, alcuni obiettivi devono essere modificati per essere più realistici. Gli obiettivi di solito dipendono dal budget mensile”.

Consigli per il lavoratore medio

Il primo obiettivo per una persona che guadagna lo stipendio medio al netto delle imposte di circa R20 000 al mese dovrebbe essere quello di risparmiare per un fondo di emergenza di circa tre mesi di spese di soggiorno, che le coprirebbe se perde il lavoro o si verifica un’altra circostanza imprevista, dice Muller.

“È importante tenere a mente che i risparmi per la pensione spesso non sono accessibili in caso di emergenza”, aggiunge.

“Una persona che guadagna 20 000 rand dovrebbe guardare a quali spese dovrà comunque sostenere anche se non ha entrate.

“La persona potrebbe risparmiare sulle spese di viaggio per lavoro o sulle detrazioni del fondo pensione dal proprio datore di lavoro. Se hanno ancora bisogno di 16.000 rand al mese per sopravvivere, l’obiettivo per un fondo di emergenza dovrebbe essere di circa 48.000 rand”, secondo Muller.

Successivamente, l’attenzione si sposta sugli investimenti per la pensione. “È importante non ritardare questo perché il pensionamento potrebbe sembrare lontano in futuro, ma prima inizi, più beneficerai degli interessi composti”, afferma Muller.

Leggere: La metà dei sudafricani è impreparata alla pensione

Se ti senti a tuo agio in pensione vivendo con il 75% del tuo stipendio prepensionamento, devi risparmiare quanto segue:

  • 17% del tuo stipendio ogni mese se inizi a investire a 25 anni;
  • 22% se inizi a investire a 30; e
  • Quasi il 60% se inizi a risparmiare solo per la tua pensione inizia all’età di 45 anni.

Il modo migliore per risparmiare?

Muller afferma che le buone opzioni di investimento per una persona media single che vuole risparmiare per un fondo di emergenza, una nuova auto o una vacanza includono piani di investimento esentasse.

Mentre il contributo annuo massimo è limitato a R36 000 con un limite totale di R500 000, i fondi sono accessibili quando richiesto.

“Quando viene raggiunto il limite annuale di R36 000, si può optare per un investimento in fondi comuni con opzioni di investimento e flessibilità simili”, afferma Muller, osservando che i depositi fissi e altri investimenti in contanti stanno attualmente guadagnando rendimenti molto bassi.

Una coppia con figli

Avere un coniuge e dei figli aumenta in modo significativo le spese di soggiorno mensili, come una maggiore copertura vita per prendersi cura della famiglia se il capofamiglia principale muore, più dipendenti dall’assistenza medica e risparmi per l’istruzione terziaria.

“Probabilmente è meglio che una coppia lavori a ritroso nel proprio budget”, dice Muller, “deducendo tutte le spese e gli investimenti importanti dal proprio stipendio e vedendo cosa rimane da spendere”.

Questo esercizio è spesso un campanello d’allarme per cui bisogna stare attenti a spendere per “bisogni” e rimanere con troppo poco per risparmiare e investire, dice Muller.

Il Covid-19 è stato un campanello d’allarme

Gli esperti con cui Moneyweb ha parlato hanno notato che la pandemia di Covid-19 ha costretto le persone a guardare alle proprie entrate, spese e futuro finanziario, o avrebbe dovuto motivarle a farlo.

Muller afferma che un buon piano finanziario crea sicurezza finanziaria e garantisce che le persone raggiungano i loro obiettivi.

“Dà direzione e significato alle proprie decisioni finanziarie.”

Ascolta l’intervista di Nompu Siziba con Carmen Williams di TransUnion (o leggi la trascrizione Qui):

Lascia un commento