Zuma chiede il congedo per i funerali di famiglia

L’ex presidente sudafricano Jacob Zuma ha chiesto un permesso compassionevole dal carcere per partecipare a un funerale di famiglia.

Zuma ha presentato la domanda martedì e il Dipartimento dei servizi correttivi la sta prendendo in considerazione, ha detto al telefono il portavoce Singabakho Nxumalo mercoledì. Non ha detto quando sarebbe stata presa una decisione.

Zuma, 79 anni, è stato incarcerato per 15 mesi il 7 luglio dopo essere stato condannato per oltraggio alla corte. La sua prigionia ha innescato proteste che si sono trasformate in violente proteste in cui sono morte almeno 215 persone.

Il fratello minore di Zuma, Michael, è morto pochi giorni dopo l’arresto dell’ex presidente, secondo quanto riferito dopo una lunga malattia.

© 2021 Bloomberg

Moneyweb Insider
INSIDERORO

Abbonati per l’accesso completo a tutti i nostri strumenti per i dati di share e unit trust, ai nostri articoli premiati e supporta il giornalismo di qualità nel processo.

Lascia un commento